Carrello

ECCO COME AGIRE IN MODO BIO ALLA RIPRESA VEGETATIVA DELLE NOSTRE PIANTE:

La primavera non è lontana e con essa riprenderanno i lavori in campagna. Le nostre piante avranno bisogno di noi per crescere forti e sane.

Protagonisti di questo momento saranno 2 dei nostri 5 nuovi prodotti:

– SALICE

FLOWER MIX (comunemente chiamato anticascola).

Si tratta dell’estratto di SALICE (acido salicilico), ottenuto tramite la macerazione della sua corteccia, che svolge una azione preventiva e curativa su tutte le patologie.

L’acido salicilico (principio attivo naturale, che modificato chimicamente diventa acido acetil-salicilico, componente principale della cardio aspirina), ammorbidisce l´apparato vascolarizzato rendendo fluida l’energia dalla radice fino alle foglie.

Viene indicato soprattutto per gli alberi da frutta, ove previene e cura la bolla del pesco (che va trattata in via preventiva prima ancora che si manifesti), la ticchiolatura, il mal bianco, l’oidio del melo, la peronospora e l’oidio della vite. Aiuta inoltre anche a prevenire gli attacchi degli insetti. I trattamenti degli ALBERI DA FRUTTA.

– Consigliamo di effettuare 2 trattamenti fogliari, dalla ripresa vegetativa fino al bottone, in combinazione alla zeolite micronizzata.

L’altro prodotto, il FLOWER MIX, è composto da estratti di origine vegetale (alghe e ortiche) + minerali + oligoelementi (soprattutto boro).

Tale prodotto è indicato per sostenere il processo di fioritura e la fruttificazione, in quanto aumenta la vitalità del polline ed impedisce la successiva perdita dei frutticini. Oltre alla importante funzione anticascola è in grado di irrobustire i tessuti delle piante, rendendole più resistenti agli stress abiotici quali gelate, forte vento, siccità, ecc.

Le piante che traggono maggiori benefici dal Flower mix sono gli alberi da frutta (è indicato in special modo per mandorlo, ciliegio, pesco, susino, albicocco), ma anche per gli ulivi, di cui riduce sensibilmente la cascola, le viti in cui risolve il fenomeno della acinellatura, ossia lo sviluppo insufficiente di alcuni acini nel grappolo ed infine è indicato anche per ortaggi e altre coltivazioni (cavoli, sedani, rape, barbabietole da zucchero, erba medica, tabacco ecc.).

– Consigliamo di fare 2 trattamenti fogliari, rispettivamente in prefioritura e fioritura, in combinazione con la zeolite chabasite micronizzata.

Antonio Oliveri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizione in tutta Italia

A partire da € 10

Servizio Clienti

Servizio clienti attivo h24

Qualità del prodotto

zeoliti italiane e certificate

100% Pagamenti Sicuri

PayPal / Carte / Contrassegno

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Primo Ordine?

Registrati per ricevere fino a €50 di Sconto

Ottieni subito 4 Coupon Sconto validi per il tuo prossimo d'ordine!